A 10 anni dal trasferimento nei nuovi locali e a 5 anni dal primo ampliamento, la Farmacia Comunale Le Melorie rilancia con l’allestimento di nuovi spazi e l’attivazione di nuovi servizi. Complessivamente la superficie raggiunge 1.176 mq dedicati in parte alla vendita, parte ai servizi, parte a magazzino e back office.

E’ stata rafforzata l’offerta sanitaria con lo sviluppo del reparto ortopedia, in particolare con l’aumento dell’offerta di ausili destinati alla disabilita? e all’assistenza domiciliare. Anche il nuovo magazzino servira? a stoccare gli ausili disponibili a noleggio (letti ortopedici, sollevatori, carrozzine e attrezzature per la riabilitazione). I nuovi spazi destinati a servizi ospiteranno un servizio di fisioterapia per la riabilitazione motoria, funzionale e cognitiva, che va ad affiancare l’ambulatorio infermieristico gia? presente, il servizio di autodiagnosi per il controllo dei parametri ematici piu? comuni e i servizi di telemedicina (elettrocardiogramma, holter cardiaco e pressorio), il servizio CUP. Il laboratorio galenico e? stato attrezzato per l’allestimento di preparazioni galeniche a base di Cannabis per uso terapeutico, un’opportunita? nella terapia del dolore e nel controllo dei sintomi in alcune malattie degenerative che non rispondono ai farmaci tradizionali. L’obiettivo e? quello di mettere a disposizione dei pazienti tutto cio? che puo? servire a supporto e contorno della terapia, semplificando l’accesso ai servizi e proponendo soluzioni per migliorare la qualita? della vita alle persone con ridotta autonomia e ai loro familiari. Uno spazio multidisciplinare dove i cittadini possono trovare, oltre al personale farmacista, la consulenza e i servizi del tecnico ortopedico, l’audioprotesista, l’ottico, il podologo, il biologo nutrizionista, l’infermiere e il fisioterapista.

Anche in questa occasione un occhio sempre attento ai prezzi, con listini calmierati sugli ausili per la deambulazione e l’assistenza domiciliare e sconti dedicati alle persone titolari di certificazione di cui alla Legge 104.

La farmacia e? stata inoltre dotata di una sala con una capienza di circa 30 persone che verra? messa a disposizione per organizzare seminari con il pubblico su argomenti dedicati alla prevenzione e ai corretti stili di vita. La sala, accessibile anche dall’esterno, potra? essere messa a disposizione della frazione Le Melorie per riunioni e incontri pubblici.

Tutto cio? e? stato possibile grazie al gradimento riscontrato in questi anni da parte dei cittadini che trovano nella Farmacia Comunale Le Melorie un servizio continuativo (12 ore al giorno per 365 giorni l’anno, domeniche e festivi compresi), un grande assortimento di farmaci e parafarmaci (oltre 18.000 articoli in pronta consegna), un elevato numero di servizi e personale preparato e disponibile.

Sono oltre 500 i cittadini che quotidianamente la scelgono per i loro bisogni di salute e benessere. La natura pubblica si concretizza anche grazie ad una iniziativa, nata nel 2012 e proseguita in questi anni, che prevede uno sconto del 15% sui farmaci con prezzo superiore al 20 euro pagati direttamente dai cittadini, con un occhio attento al diritto alla salute e al potere di spesa delle famiglie. Oltre a questo la farmacia consegna gratuitamente farmaci e altri prodotti di prima necessita? ai cittadini indigenti segnalati dall’ufficio servizi sociali del Comune.

“Sconti sui farmaci, servizi dentro e fuori la farmacia e utili erogati al Comune sono la forma attraverso cui le entrate della farmacia comunale vengono in parte ridistribuite ai cittadini”. Il Consiglio di amministrazione di Farmavaldera, presieduto da Simone Chiaverini in rappresentanza del Comune di Ponsacco, socio di maggioranza della societa? che , ricorda, e? partecipata anche dai comuni di Capannoli e Santa Maria a Monte, ha promosso negli anni servizi sul territorio di Ponsacco, quali il trasporto sociale per cittadini ultra70enni privi di supporto familiare, svolto in collaborazione con le associazioni Misericordia e Pubblica assistenza di Ponsacco, e il doposcuola per i bimbi che frequentano le scuole primarie di Ponsacco a tariffe calmierate. Inoltre sostiene da anni l’Universita? della Terza Eta?, frequentata da oltre 100 anziani. Il contributo complessivo che la farmacia comunale Le Melorie ridistribuisce ogni anno ai cittadini, che possono essere considerati azionisti indiretti della societa?, ammonta a oltre 200.000 euro. Il resto delle risorse maturate e? destinato all’autofinanziamento dell’attivita? e degli investimenti.

Anche a Capannoli e Santa Maria a Monte le gestioni delle due farmacie comunali di Santo Pietro B.re e Ponticelli si declinano in un mix di servizi dentro e fuori la farmacia. Un circolo virtuoso che reimmette parte di quanto speso dai cittadini in nuove risorse a sostegno della spesa sociale.

“Riteniamo aver interpretato al meglio, con uno sforzo continuo di ideazione e l’impegno di tutto il nostro personale, il ruolo moderno della farmacia dei servizi, amplificando con la nostra natura pubblica l’attenzione ai bisogni dei cittadini” e? il commento del Direttore Generale dr.ssa Carla Pucciarelli.

“La farmacia comunale e? un fiore all’occhiello per tutto il nostro territorio” – commenta la Sindaca Francesca Brogi – “Offre da 10 anni un servizio unico in tutta la Valdera, sia per la qualita? nei servizi erogati direttamente sia per la ricaduta positiva che ha sulle politiche sociali e l’economia del nostro paese. Oltre infatti alla grande valenza socio-sanitaria, la nostra farmacia comunale ha costituito un fondamentale volano di sviluppo in termini economici e di lavoro. I cittadini hanno sempre dimostrato un forte apprezzamento per questo servizio , tanto che la societa? al termine del 2018, grazie anche al successo delle altre due farmacie gestite, ha raggiunto un fatturato di 8.500.000 euro, dando lavoro a 30 dipendenti e incentivando ulteriori investimenti da parte di privati che hanno deciso di aprire la propria attivita? in quella zona. Un risultato eccezionale che ci rende orgogliosi, che conferma l’ottima gestione della nostra farmacia e che ci fa salutare con grande entusiasmo questo ulteriore ampliamento dei locali e dei servizi”.